Rossana Casale annuncia il suo nuovo tour dedicato al racconto della sua vita in musica.

Sono passati più di trent’anni dall’uscita di ‘Brividi’ (1986), brano firmato e composto per lei dalla coppia storica Morra-Fabrizio che ha sorpreso la stampa e definito al pubblico l’unicità e personalità artistica della Casale.

Da allora ci sono stati album e tours, collaborazioni con artisti e scrittori, musicals e musiche composte da lei per il teatro, lo studio e l’insegnamento dell’arte vocale e ancora molto altro. Un viaggio infinito tra accordi musicali e incontri indelebili che con i suoi musicisti vuole oggi ripercorrere.

Durante il concerto Rossana si racconterà attraverso quelle canzoni che hanno segnato la sua carriera. Da quelle scritte da lei e per lei da grandi autori della musica Pop, a quelle di repertorio Jazz o Musical, che riflettono i ricordi della sua infanzia e dei suoi primi maestri di musica, a quelle dei cantautori che ha interpretato con grande impegno nel corso della sua carriera artistica.

Rossana e il suo amore per il jazz, quello nascosto tra le righe, negli accordi, nella vita, nei musicisti che l’hanno accompagnata.

Dice lei stessa: “Il jazz è la mia casa, lo è sempre stata, in qualunque cosa io abbia cantato, soprattutto pop. Il jazz è il luogo dove riesco ad essere vera, dove non metto maschere”.

Ecco perchè decide di intitolare il suo best-tour ‘JAZZ’ nonostante una scaletta pop-jazz.

La scaletta:

My baby just cares for me
My heart belongs to daddy
Amnesia

Medley:
            Fascinacao
            La via dei Misteri
            Un dì il mio amor verrà
            Somewhere over the rainbow

Salgari
La danza di Zorba
Deja Vu 

Medley:
            Non arrossire
            Un piccolo aiuto
            Gioir d’amore
            Gli amori diversi

Davvero propizio il giorno per il Toro e il Capricorno
Tempo perduto
Vino Divino
Brividi
Destino
A che servono gli dei
Didin
Non arrossire
Terra

 

 I Musicisti

Emiliano Begni – pianoforte
Gino Cardamone – chitarra jazz
Francesco Consaga – sax soprano, flauto
Ermanno Dodaro – contrabbasso
Sergio Tentella – batteria