Gino Cardamone

 

Nato a Pisa, intraprende lo studio della musica con il flauto traverso per poi passare alla chitarra all’età di 15 anni. Si trasferisce a Roma per specializzarsi in chitarra jazz, frequentando l’Università della Musica e successivamente la Fonderia delle Arti. Segue assiduamente i seminari tenuti dal grande pianista e didatta Barry Harris, con il quale approfondisce il linguaggio del jazz e del bebop. Frequenta svariati seminari tenuti da jazzisti di fama internazionale, come Siena Jazz, La Spezia Jazz, Eddie Lang Jazz Festival. Parallelamente svolge un’intensa attività concertistica nei jazz club e nei festival nei quali ha l’occasione di confrontarsi con musicisti di grande esperienza. Negli ultimi anni si specializza nell’uso della chitarra ritmica e del banjo nel jazz, approfondendo gli stili del jazz tradizionale, del dixieland e dello swing.

Collaborazioni: Emanuele Urso, Adriano Urso, Fabiano Red Pellini, Marcello Rosa, Giorgio Cùscito, Guido Giacomini, Luca Velotti, Alberto Botta, Renzo Arbore, Carlo Capobianchi, Luca Filastro, Michael Supnick, Francesca Faro, Paolo Petrozziello, Pierluca Buonfrate, Swing Valley Band, Bixi Big Band.

Esperienze professionali:

Teatro

Televisione

  • Quelli dello Swing di Renzo Arbore (2015)

Musica

  • Policoro in Swing 6°,7° e 8° edizione
  • Ferrara Busker Festival (23° e 24° edizione)
  • Tolentino a cinque stelle (2010)
  • Auditorium Parco della Musica “Gezz, Generazione Jazz” (2010)
  • Villa Celimontana Jazz Festival (2008)
  • Casa Del Jazz (2015)
  • Roma Jazz Festival, Villa Torlonia (2014)
  • Summer Jamboree 15° Senigallia (2014)
  • Hep Cats’ Holiday Festival (2014) Inghilterra
  • Palace St. Gallen (2014) Svizzera
  • Muggia Jazz Festival (2014)
  • Notte di Capodanno, Fori Imperiali (comune di Roma 2014)
  • Rock That Swing Monaco (2016)
  • JAZZ e non solo jazz … note sotto le stelle, Fermo (2014 e 2016)
  • Chorus Live (2016)
  • Sicily in Swing (2016)
  • Bocchignano Jazz (2016)
  • Swing on the Beach (2016)
  • Casa Del Jazz SUMMERTIME(2016)

Oggi svolge un’intensa attività concertistica nei principali Jazz club della capitale (Gregory’s Jazz Club, Alexanderplatz, Cotton Club, Bebop Jazz Club, Elegance Cafè, Tram Jazz,Charity Cafè e molti altri) parallelamente all’attività di insegnamento sia nelle scuole di musica che privatamente.